111 Forcellino Plische



Segnavia Cai: 111 del Plische
Dislivello: 260 m
Lunghezza: 900m
Ore: 0.45, in senso inverso 0.30
Difficoltà: Escursionisti Esperti
Competenza: CAI Valdagno



Questo itinerario si sviluppa nel Gruppo delle Tre Croci - Nodo Centrale

Itineratio

Passo delle Tre Croci (vicinanze) - Forcellino Plische -  Porta di Campobrun


Il Forcellino del Plische Foto Paolo Savio                          Foto Gipascali

Descrizione
Un'interessante alternativa al 182 Del Plische che ne imita il percorso, ma sul versante opposto, anche lo scenario che offre è completamente differente dal più aperto e panoramico 182 del Plische.
Il sentiero percorre un ripido canalone detritico che origina dalle porte di Campobrun fino a sotto al Passo Tre Croci , in un paesaggio arido e selvaggio.
Il sentiero inizia poco prima del Passo Tre Croci 1716m, da una diramazione del sentiero 110 della Lora, ultimo tornante, a quota 1650, cinque minuti dal Passo.
Risale un impervio canalone detritico, che guadagna il Forcellino del Plische 1906m dove si congiunge col 113 Dell'Omo e la Dona e in breve raggiungono le Porte di Campobrun 1831m ore 0.45 per continuare nel 182 Del Plische verso Passo Pelegatta e Rifugio Scalorbi.


Il Forcellino del Plische Foto di Nicchio                              e Giorgio Peripoli

Punti di appoggio
Rifugio Battisti
Rifugio Scalorbi



INFO: Si sconsiglia il percorso in caso di cattivo tempo, neve o ghiaccio vedi meteo e rischio valanghe.
Per lo stato del sentiero contattare sezione CAI di competenza o i gestori dei rifugi.
Consultare il Quaderno dell'escursionista del CAI Tregnago e Cartografica CAI





Visualizza Carega Sentieri in una mappa di dimensioni maggiori



indietro pagina aggiornata 2012-09-30



Disqus 1