108 Della Val di Penez


Segnavia Cai: 108
Dislivello: 1530m
Ore: 5.00 in senso inverso 4.00
Lunghezza: 11.000m
Difficoltà: E
Competenza: SAT Ala

Questo intineraio si sviluppa nel Gruppo del Levante e nel Nodo Centrale della Carega

Itinerario
Ronchi - Maso Michei - Malga Penez - Casarino - Pala di Cherle - Capanna Sinel - Bocchetta: della Neve, delle Grole,  del Cherlong - Rifugio Fraccaroli - Cima Carega - 108 Sentiero delle Creste



Descrizione

Lunga, faticosa e solitaria via di accesso dalla Valle di Ronchi a Cima Carega, molto panoramico nel tratto superiore e selvaggio nel tratto inferiore.
L'itinerario dopo Cima Levante si unisce al 115 continuando il Sentiero della Pace
Esiste un altro itinerario 108 Delle Creste che porta lo stesso numero CAI e ne è la sua naturale continuazione, percorrendo da Cima Carega le vette della Costa Media per poi ridiscendere fino al Passo Pertica e alla Testa della valle di Ronchi.

Tetto di Malga Penez Foto Marco Angheben

Da Ronchi 711m si prosegue la strada fino alle case di Mas 715m e maso Michei 813m.
Dopo l'abitato si lascia a destra il bivio per il 109 via Passo Pertica per Bocchetta Mosca si prosegue per la carreggiata fino a Motori 864m dove si trova una sorgente, si prosegue la strada aggirando uno sperone roccioso che ci conduce nell'incavo della Val di Penez. Si abbandona la strada, risalendo l'incavo della valle, fino ad una bivio per una vecchia cava di marmo 1008m ore 2.15.
Si contunua sulla sinistra prendendo un ripido sentiero che porta a Malga Penez 1441m ore 2.15.
La salita continua dopo un tratto meno faticoso sino a raggiungere in località Casarino 1667m ore 3.05 il bivio con il 144B raccordo Val del Gatto.
Ora il sentiero cambia completamente direzione, circoscrivendo la sommità della valle. Alcuni tornanti ci fanno giungere alla Pala del Cherle 1860m ore 3.40 dove termina il 115 Sentiero di Arroccamento - Sentiero della pace proveniente da Passo Buole - Rovereto e per Cima Levante.

Verso Cima Posta Foto Echtelion II          Prà Sinel Foto Fester

L'itinerario continua in direzione est tra il mughoso spartiacque del Cherle fiono a raggiungere Capanna Sinel 1990m ore 4.00.
Si prosegue la salita lungo la piana del Prà del Sinel sulla vecchia mulattiera militare.
A Bocchetta della neve 2097m ore 4.25 si stacca il sentiero 160 Valon dei Cavai e svoltando verso sud la mulattiera, aggirando Cima Posta, attraversa Bocchetta delle Grolle 2153m e si affaccia sulla Conca di Malga Posta.
Sulla Boccetta del Cherlong 2115m ore 4.45 si interseca il sentiero 162 di Pissavacca e continuando per brevi tornantini si raggiunge il rifugio Fraccaroli 2239m ore 5.00 e la vicina Cima Carega

Punti di Appoggio:
Ronchi abitato
Capanna Sinel (occasionale) - Bivacco
Rifugio Fraccaroli


INFO: Si sconsiglia il percorso in caso di cattivo tempo, neve o ghiaccio vedi meteo e rischio valanghe.
Per lo stato del sentiero contattare sezione CAI di competenza o i gestori dei rifugi.
Consultare il Quaderno dell'escursionista del CAI Tregnago e Cartografica CAI








indietro pagina aggiornata 2012-09-30