205 della Lobbia



Segnavia Cai: 205
Dislivello: 470m in salita 150 in discesa
Ore: 2.30, in senso inverso ore 2.00
Lunghezza:5.850m
Difficoltà: Escursionistico
Competenza: Cai Tregnago


 
Itinerario
Campofontana - Montagna Alba - Malga Porto di Sopra - Cima di Lobbia - Passo del Laghetto - Passo della Scagina

Cima Lobbia Panorama Foto di Max Ramazzin

Descrizione

L'itinerario segue parte dell'antica VIA VICENTINA tracciato molto frequentato che collegava la lessina vicentina a quella veronese per proseguire poi in terra trentina.

Dal centro di Campofontana 1224, di prosegue su agevole mulattiera in direzione Nord fino alla contrà Pagani, dove si inizia a salire mano mano più ripidamente seguendo un solco vallivo, che discende dalle pendici di monte Telegrafo. Conosciuta anche come Montagan Alba.
Si  guadagnando quota verso Monte Formica che si aggira tenendolo sulla destra, il tracciato con una accelerazione in salita, porta nella conca prativa di Malga porto di Sopra 1540m per poi proseguire verso l'innanzi Cima di Lobbia che si guadagna a 1672m ore 1.30, dove giunge il 206 proveniente dalla Valle del Chiampo.


Foto in ordine Tornando a casa di Giuseppe Fongaro - Malga Porto di Sopra di Gianni Dalla Costa
Quasi in cima... di Giuseppe Fongaro  - "Mama iuteme tuti" di Marco Malvezzi

Continuando in direzione Nord, si segue i crinale che discende verso Passo Laghetto 1528, dove si incontra il 204 del passo del Laghetto , si aggira Monte Laghetto e si continua la discesa verso Passo della Scagina 1548m ore 2.30 dove si incontra il 221 della Scagina che proviene dal vicino Rifugio Bertagnoli.


Dal Passo della Scagina transitano numerosi sentieri tenuti in collegamento dal
202 di Arroccamento che attraversa tutta la catena delle Tre Croci. Dalla Scagina ci si collega al gruppo del Terrazzo Zevola e alla testata della Val Fraselle
e il breve collegamento alla sottostante Malga Fraselle di Sotto.

Punti di appoggio
Rifugio Bertagnoli
Malga Fraselle di Sotto

La Via Vicentina o Vesentina
Tracciato molto frequentato che collegava la lessina vicentina a quella veronese per proseguire poi in terra trentina.
Tratto 1 Crespadoro - Campofontana
Tratto 2 Campofontana - Passo Scagina Sentiero 205
Tratto 3 Passo Scagina - Zevola - Tre Croci Sentiero 202
Tratto 4 Tre Croci - Campobrun Sentiero 182
Tratto 5 Campobrun - Passo Pertica - Val di Ronchi Sentiero 109 *ipotetico



INFO: Si sconsiglia il percorso in caso di cattivo tempo, neve o ghiaccio vedi meteo e rischio valanghe.
Per lo stato del sentiero contattare sezione CAI di competenza o i gestori dei rifugi.
Consultare il Quaderno dell'escursionista del CAI Tregnago e Cartografica CAI

indietro pagina aggiornata 2012-10-06



Disqus 1